VIDEO / La Sport Project di Giorgia Garzia: “Dallo sport un messaggio di positività e speranza”

Dal calcio a 5 e oltre, al progetto di una polisportiva capace di attraversare tutto il mondo dello sport. Bambini e bambine che si avvicinano al pallone, la voglia di costruire qualcosa di genuino, capace di trasmettere lo sport e i valori che porta con se, senza filtri. Il tutto facendo i conti con la pandemia, con le difficoltà – anche economiche – che questo Covid-19 ha “regalato” a chiunque possieda un’attività, e senza fare sconti allo sport.

La Asd Sport Project parte da qui e fa i conti con il cuore dello sport: oltre alla preparazione atletica, fisica e tattica, bisogna pensare alla salute dei ragazzi, alle insicurezze che vengono da questi momenti, condividendo il più possibile questo percorso con le loro famiglie.

Di tutto questo parliamo con Giorgia Garzia, numero uno della Sport Project. La più grande soddisfazione, in un momento come questo, viene dal puro divertimento, come lei stessa ci racconta: allenamenti individuali, privi di contatto e di esercitazioni di gruppo, non condizionano minimamente la gioia dei più piccoli che lasciano i campi da gioco contenti per l’attività svolta, seppur in assenza di alcune componenti agonistiche per certi versi fondamentali dello sport.

“Lo sport deve tornare al sociale – dice – rimettendoci in termini di entrate, dando un messaggio di positività e speranza”.

Ecco l’intervista integrale a Giorgia Garzia: