Trasporti, Nardini (Lega): “Quale futuro per la Ferrovia Roma Nord?”

“Manca ormai poco alla fine dell’anno e non si hanno ancora notizie ufficiali riguardo all’avvicendamento tra Atac (Comune) e Cotral (Regione) per la gestione della Ferrovia Roma Nord, una linea di trasporto urbano ed extraurbano di cui si servono ogni giorno migliaia di pendolari del XV Municipio e non solo. Tra l’altro, in un momento storico di pandemia, in cui i mezzi pubblici sono potenzialmente uno dei principali veicoli di contagio da Covid-19, i pendolari sono costretti a viaggiare, ancora oggi e soprattutto in certi orari, stipati in condizioni disumane. In tutto questo, l’amministrazione regionale si è permessa il lusso di posticipare ancora l’acquisto di nuovi treni. Una storia assurda che va avanti da anni e con innumerevoli rinvii consecutivi. Intanto, i pendolari continuano ad accalcarsi sui convogli, in stazioni fatiscenti e tra continue corse soppresse, mettendo a rischio ogni giorno la propria salute”.

Così in una nota Andrea Nardini, Coordinatore della Lega in Municipio Roma XV.