Torrevecchia. Colosimo (FdI): “Bambino autistico rimandato a casa. Manca l’insegnante di sostegno”

“Quello che è successo nella scuola Pio La Torre a Torrevecchia dove un bambino autistico è stato rimandato a casa perché mancava l’insegnante di sostegno è di una gravità inaudita. E purtroppo non si tratta di un caso isolato. Infatti le mie chat con genitori di bambini fragili, da questa mattina, sono intasate con segnalazioni di questo tipo. Il primo giorno di scuola  per tanti bambini e per i loro genitori si è trasformato da un giorno di festa in un’esperienza umiliante e devastante sotto ogni aspetto. Come sempre a farne le spese sono i più indifesi. La Sindaca Raggi e il presidente della Regione Zingaretti, con la complicità del loro Governo amico e della scandalosa Ministro Azzolina, ancora una volta, hanno mostrato una totale incapacità a gestire le emergenze e si sono resi complici di una situazione davvero vergognosa e non rispettosa della dignità umana”.

È  quanto dichiara il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Chiara Colosimo.