Taglio dei parlamentari. Lollobrigida: “Il M5S ha memoria corta e naso lungo”

“Qualche mese fa gli italiani, in modo plebiscitario, confermarono la volontà di ridurre il numero di deputati e senatori. Fratelli d’Italia ha votato per il ‘taglio dei parlamentari’ fin dall’inizio, coerentemente con quanto previsto nel programma del Centrodestra. Il Movimento 5 Stelle sostenne l’opportunità di arrivare velocemente alla riduzione degli eletti per assicurare ‘enormi risparmi’. Indicendo le elezioni politiche si arriverebbe ad ottenere subito questo risultato”.

“Le risorse che si renderanno disponibili potranno essere usate per affrontare la crisi economica. Un’altra ottima ragione per ricorrere immediatamente alle urne. Cosa risponde il M5S? Supponiamo che i seguaci di Grillo e Di Maio anche su questo, come sul tema del no alleanze e agli inciuci, abbiano memoria corta e naso lungo”.