Scuola: paritarie senza fondi!

“Nel provvedimento Sostegni bis, approvato dalla Camera lo scorso luglio, sono stati stanziati 60 milioni di euro destinati alle scuole paritarie, a fronte dei 350 milioni per le statali. Inoltre, si è riusciti ad includere anche tra i destinatari delle risorse gli asili nido e le scuole per l’infanzia. Il problema è che mentre nelle scuole statali le risorse sono arrivate, per le paritarie non sono ancora disponibili perché non è stato ancora emanato il decreto atto a ripartire le risorse tra gli Uffici Scolastici Regionali”. Lo dichiarano i deputati di Fratelli d’Italia Paola Frassinetti ed Ella Bucalo, rispettivamente responsabile istruzione e vicepresidente della commissione Cultura della Camera e responsabile scuola.

“Ancora una volta le scuole paritarie sono state penalizzate e rischiano di pagare un prezzo altissimo a causa di questa disfunzione che potrebbe determinare anche la revoca del contributo”.