Scuola. Meloni: “La Azzolina vorrebbe cancellare le prove scritte all’esame di maturità. Assurdo”

“Assurdo: dopo aver eliminato la valutazione per voti alle scuole elementari la Azzolina vorrebbe cancellare anche le prove scritte all’esame di maturità. Due scelte scellerate figlie della peggiore ideologia sessantottina, che tanto piace al M5S e alla sinistra più radicale”. A commentare la scelta del Ministro dell’Istruzione è Giorgia Meloni.

La leader di Fratelli d’Italia prosegue: “Pd e grillini hanno distrutto la scuola, messo in ginocchio i nostri ragazzi con la Dad e ora vorrebbero dare il colpo finale al merito e alla valutazione, i due pilastri sul quale si fonda l’istruzione. Un’altra buona ragione per mandare a casa il prima possibile questo Governo”.