Sbarchi. Varchi: “Il Governo Draghi replica a Conte. Lamorgese inadeguata”

“Questo Governo sta replicando le stesse politiche del precedente, in materia di gestione flussi migratori continuando a spendere milioni di euro per le navi quarantena. Lamorgese è del tutto inadeguata. Una assoluta continuità quella tra l’esecutivo Conte e il Governo Draghi che pure ha una maggioranza più ampia nella quale albergano diverse sensibilità ma a prevalere è sempre l’anima della sinistra che vuole accoglienza a tutti i costi”. Così la deputata siciliana di Fratelli d’Italia Carolina Varchi, responsabile del dipartimento delle politiche per il Mezzogiorno di Fdi.

“Noi di Fratelli d’Italia – ha ribadito -, continuiamo a dire che il blocco navale resta l’unica risposta concreta alla tratta di esseri umani, alle morti in mare e all’emergenza anche sanitaria, nel nostro territorio che non può diventare il campo profughi d’Europa”.

“Il Ministro Lamorgese continua a dire che la sfida resta quella della coerenza del modello di accoglienza con gli obblighi costituzionali e internazionali che il nostro Paese ha assunto – prosegue Varchi – un modello fallimentare su tutti i fronti. La fotografia è quella di un Paese le cui coste sono assaltate ora dopo ora da sbarchi di clandestini che stanno assumendo proporzioni allarmanti. La sfida con l’Europa è blocco navale, redistribuzione e rimpatri”.