Ruba una bicicletta colpendo il proprietario con una bottiglia di vetro

Mancavano pochi minuti per l’ora del “coprifuoco”, quando un 37enne romano, armato di bottiglia di vetro, ha rapinato una bici di ultima generazione ad un cittadino filippino di 41 anni e, dopo essersi dato alla fuga, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma.

L’uomo, già sottoposto obbligo di firma in caserma, è stato notato da alcuni passanti, mentre colpiva con una bottiglia di vetro, il 41enne alla nuca, e saliva a bordo della bici cercando di far perdere le proprie tracce.

I Carabinieri, intervenuti in pochi minuti su richiesta del 112, sono riusciti ad individuare il rapinatore in una via limitrofa e lo hanno bloccato. Poco distante i militari hanno rivenuto la bicicletta, dal valore di circa 1.800 euro, che il 37enne poco prima aveva abbandonato durante la fuga.

L’arrestato è stato accompagnato in caserma in attesa del rito direttissimo.