Roma, FdI: “Primo giorno di scuola nel caos sulla Roma-Lido. La tratta torni al Campidoglio”

bty

“Primo giorno di scuola all’insegna del caos e dei ritardi per gli studenti che utilizzano la Roma-Lido. Eppure non era difficile comprendere il disastro che si stava preannunciando dopo la scelta di sopprimere alcune fermate e ridurre il numero dei convogli. Ma la sindaca di Roma e il presidente della Regione Lazio hanno fatto finta di nulla rispetto agli allarmi che più volte abbiamo lanciato assieme ai cittadini e, puntualmente, stamattina è accaduto quanto avevano predetto e denunciato Giorgia Meloni ed Enrico Michetti: corse saltate, frequenza dei treni oltre i 35 minuti, assembramenti sui vagoni, gravi disagi e ritardi per migliaia di studenti al loro primo giorno di scuola. Una vergogna assoluta di cui Raggi e Zingaretti sono i principali responsabili. Almeno si scusano con la Città per questi gravi disservizi”. È quanto dichiarano il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Chiara Colosimo, e il candidato al Consiglio Comunale di FdI, Fulvio Giuliano.

“Per rilanciare la Roma-Lido, l’unica soluzione è quella proposta da FDI e dal candidato sindaco Michetti: riportare la competenza sulla tratta al Campidoglio, aumentare i fondi disponibili, investire su linea e convogli, trasformarla in metropolotana”.