Ritrovata la donna scomparsa da giorni dal quartiere Esquilino

Da diversi giorni non si avevano più sue notizie. La donna, senza fissa dimora, era solita vivere nel quartiere Esquilino e il suo caso aveva destato grande attenzione, anche per il suo stato di gravidanza, tanto da far attivare istituzioni, residenti e associazioni di zona nella sua ricerca. Una vicenda di cui erano occupate per giorni anche diverse testate giornalistiche.

Una pattuglia del I Gruppo Centro “ex Trevi” che, dopo una costante attività di monitoraggio e sopralluoghi in diverse località della Capitale, è riuscita ad individuare la 36enne in piazzale del Verano.

Solo dopo vari tentativi di avvicinamento e ore di incessante dialogo, portato avanti con pazienza e sensibilità dagli agenti del Nae (Nucleo Assistenza Emarginati), unitamente al personale della Sala Operativa Sociale, è stato possibile affidare la donna alle cure del 118.

La futura mamma con la bambina che porta in grembo, si trovano sotto osservazione in ospedale e qui potranno ricevere l’assistenza medica necessaria.