Ponte delle Valli. Sgomberato punto di raccolta rifiuti rom. Raggi e Caudo “non pervenuti”

Regnano degrado e sporcizia a via Val d’Aosta, nel Municipio III. L’allarme lanciato settimane fa da Fratelli d’Italia ha destato poca attenzione nell’Amministrazione locale. Lo dimostra il fatto che, a ieri, il cumulo di rifiuti che vedete in queste foto era ancora li.

“Un’area del parcheggio adiacente alla scuola è diventata una vera e propria discarica a cielo aperto, a seguito di attività – lecite o meno – di gruppi nomadi che vi riversavano materiali di scarto, frutto, in alcuni casi, di ruberie di varia natura”, spiega Stefano Erbaggi, direttivo romano FdI.

“Abbiamo documentato una situazione di degrado estremo nelle ultime due settimane, parlandone con i cittadini e confrontandoci con loro su una situazione apparsa da subito critica”, prosegue.

Poi, ieri pomeriggio, la svolta. “A seguito delle nostre segnalazioni, alcuni volontari avevano iniziato un’opera di raccolta, lasciando però qui il grosso del lavoro. Oggi abbiamo raccolto il tutto e avvertito Ama per il recupero, restituendo dignità e decoro all’area”, ha concluso Erbaggi. “Da mesi questo spazio versava nel degrado assoluto. La Giunta PD del Municipio III e l’Amministrazione Raggi risultano ancora ‘non pervenuti'”.