Politiche sociali. Colosimo (FdI): “Al di la dei finti proclami, il piano sociale della Regione Lazio è totalmente inapplicato”

“Durante l’audizione sulla programmazione delle politiche sociali 2021-2027, l’Assessore Troncarelli per l’ennesima volta ha annunciato un grande lavoro sulle politiche sociali della Regione Lazio. Una dichiarazione che sa di beffa per tutte quelle famiglie che ancora oggi lamentano di essere stati abbandonati dalla Giunta Zingaretti. Al di la dei finti proclami, la verità è che il piano sociale della Regione Lazio, approvato dopo venti anni, è totalmente inapplicato, quindi è bene definirlo un libro dei sogni”. È quanto dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Chiara Colosimo.

“I fondi messi a disposizione della famiglie, infatti, sono assolutamente insufficienti e comunque non bene organizzati. Esclusa quella presentata proprio oggi, nessuno in giunta si ricorda di un atto o di una delibera presentata negli ultimi mesi dall’assessore Troncarelli, malgrado la pandemia Covid abbia influito maggiormente proprio sui servizi sociali. I cittadini del Lazio – ha rimarcato Colosimo – si ricordano di lei solo per il tentativo maldestro di partecipare a un concorso regionale per sistemarsi dopo che la sua esperienza di Assessore giungerà finalmente a termine”.