Municipio II. Il Pd non vota mozione sui poteri speciali

Sandra Bertucci e Holljwer Paolo. Foto scattata prima dell'emergenza sanitaria da Covid-19

“Il Consiglio dell’II Municipio ha approvato con i voti dell’opposizione, una nostra mozione su Roma Capitale che impegna il Presidente e la Giunta ad attivarsi presso tutti gli organi istituzionali affinché vengano accelerati i processi di autonomia comunale e municipale e per mettere gli stessi nelle condizioni economiche e gestionali di far fronte alle numerose esigenze del territorio e della cittadinanza”. Lo dichiarano Simone Pelosi, coordinatore II municipio di Fratelli d’Italia, Holljwer Paolo capogruppo in municipio di Fdi e Sandra Bertucci consigliere municipale di FdI

“Abbiamo smascherato il Pd – proseguono – che ha preferito non votare o astenersi sulla nostra mozione. Una mozione importante che il nostro Presidente Giorgia Meloni ha presentato prima alla Camera e poi al Comune di Roma dove è stata votata all’unanimità. Fratelli d’Italia ancora una volta si mette in prima linea nella battaglia per il riconoscimento dello status che la Capitale d’Italia si merita. Ringraziamo i partiti di centrodestra, le altre opposizioni in consiglio municipale e i radicali che hanno appoggiato la nostra mozione. Purtroppo il Pd e gli ex Pd di Italia Viva, hanno evidenziato ancora una volta il loro vero volto politico mancando di rispetto a Roma e i romani su un tema così importante e fondamentale per il futuro della Capitale d’Italia”.