Lollobrigida a Conte: “Non accettiamo lezioni da chi ha messo in ginocchio l’economia della Nazione senza tutelare la salute dei cittadini”

“Fanno sorridere le accuse rivolte a Giorgia Meloni da Giuseppe Conte. Lui che da capo del Governo ha fatto e detto tutto e il contrario di tutto. Lui che in autunno ha rinchiuso gli italiani in casa sostenendo che così avremmo salvato il Natale, trascorso poi di fatto in lockdown. Lui che aveva al suo fianco un Ministro della Salute come Speranza, incapace di aggiornare e attivare il piano pandemico. Lui che da presidente del Consiglio non attrezzò le scuole con sistemi di areazione meccanizzata e non potenziò il trasporto pubblico, ma dilapidò i soldi acquistando gli inutili banchi a rotelle e stanziando bonus per i monopattini elettrici”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.

“Non accettiamo lezioni da chi ha messo in ginocchio l’economia della Nazione senza tutelare la salute dei cittadini. Di irresponsabile e ridicolo c’è solo un ex premier che anziché tacere punta il dito contro il leader dell’opposizione”.