Lite con machete in zona Val Melaina

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Monte Sacro hanno denunciato a piede libero un commerciante romano di 40 anni, già noto alle forze dell’Ordine, per porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

In particolare i Carabinieri sono intervenuti su segnalazione in via Montebove per la segnalazione di un diverbio. Al loro arrivo, i militari hanno identificato le due persone che poco prima avevano avuto un diverbio per pregressi dissidi.

Il 40enne, a seguito della perquisizione da parte dei militari, è stato trovato in possesso di un machete con una lama di 28 cm ed un coltello da elettricista di 5, che sono stati sequestrati.

Successivamente l’uomo è stato portato in caserma per la redazione degli atti e per la segnalazione all’Autorità Giudiziaria.