Largo Preneste. Lo fermano per una lite e lui… Viene beccato con un portafogli rubato

I Carabinieri della Stazione Roma Torpignattara sono intervenuti in largo Preneste per una lite, tra un cittadino algerino di 59 anni e una donna romana 50enne. 

Una volta accertato che la lite, scaturita per futili motivi, era terminata,  i Carabinieri hanno proceduto all’identificazione del 59enne. Alla richiesta di esibire i documenti di identità, l’uomo ha fatto inavvertitamente cadere dal proprio borsello un portafoglio che, recuperato dai militari, è risultato contenere documenti e altre carte intestate ad una donna di 30anni.

I successi accertamenti dei Carabinieri, hanno permesso di appurare che i documenti erano stati denunciati rubati, due giorni prima da una studentessa fuori sede. 

I militari hanno quindi fatto scattare una denuncia in stato di libertà per il 59enne, per il reato di ricettazione, ed hanno contattato la proprietaria del portafoglio per la restituzione.