Julia Glaser, una attaccante svizzera dal College alla Roma calcio femminile

Dopo Anna Capranzano, arriva alla Roma calcio femminile un’altra ragazza della College Life Italia, si tratta dell’attaccante svizzera Julia Glaser.

Nata a Basilea (Svizzera) nell’ottobre del 97, ha iniziato a giocare a calcio giovanissima, a soli 5 anni,  nel  FV Lörrach, club della sua città natale di soli ragazzi. Da allora ha giocato per l’FC Stade Nyonnais, l’SC Freiburg, l’FC Basel ed infine ha frequentato per 4 anni il college football negli Stati Uniti (Fresno State & Point Loma Nazarene University). Arriva, quindi, una giocatrice di grande esperienza internazionale a disposizione di mister Galletti. Calciatrice dinamica  che punta la porta, risulterà molto utile alla causa giallorossa.  “Sono un attaccante centrale, quindi l’obiettivo principale per me è segnare gol e creare buone occasioni per me e per le mie compagne di squadra – ha esordito la giocatrice -.  I miei punti di forza sono la rifinitura e la capacità di tenere il possesso palla. Il mio punto debole sono la velocità e l’agilità e dovrò abituarmi allo stile di gioco un po’ più fisico italiano”

Dal college americano alla Roma, come è potuto accadere?

“A causa dei miei studi a Roma, stavo cercando una squadra di club nella zona di Roma e la Roma Calcio Femminile  ha attirato la mia attenzione perché sembra un squadra ambiziosa e che ha grandi possibilità di giocare una stagione di successo in Serie B. Inoltre  lo staff tecnico, i dirigenti e tutte le persone coinvolte in questo club sembrano avere molta passione e una grande conoscenza del calcio”

Come è la tua vita quando non indossi gli scarpini?

“Quando non sono sul campo di calcio, sono ancora molto attiva perché amo gli sport in generale (sci, snowboard, tennis, nuoto). Ma oltre allo sport amo viaggiare e passare il tempo con i miei amici e la mia famiglia”.