Ha offeso la Raggi in un video online. Multato Vittorio Sgarbi

Mille euro di multa e una provvisionale da 10mila euro. Questa la sanzione stabilita dal pm a Vittorio Sgarbi a seguito di un video pubblicato nel 2016 attraverso il quale avrebbe offeso il Sindaco di Roma Virginia Raggi.

Nello specifico, le parole oggetto del contendere sarebbero relative alle capacità politiche della prima cittadina della Capitale.

Stando a quanto riportato dal pm, nel video Sgarbi riconosce l’onoestà intellettuale della Raggi spiegando tuttavia che questa “non è sinonimo di capacità nella gestione delle vicende politiche”.

L’affermazione è stata ritenuta offensiva.

Il commento della Raggi, lasciando piazzale Clodio, non si è fatto attendere: “Chi fa così per me è e resta un bullo. Non ho paura dei criminali, francamente non mi spaventano i bulletti da salotto”.