Fanno sesso nell’auto di servizio. Due vigili sotto inchiesta

Sarebbe stata aperta una inchiesta su un presunto incontro ravvicinato tra due vigili in forza al XV gruppo (Cassia) della Polizia locale.

Come riportato da Leggo.it, lui, 50 anni, e lei, 40 anni, avrebbero dovuto pattugliare il campo rom di via di Tor di Quinto.

Arrivati in loco, però, pare siano stati travolti dalla passione, lasciando per errore accesa la radio dell’auto che avrebbe registrato ogni istante di quell’incontro rovente.

Dopo aver fatto il giro dei colleghi, l’audio sarebbe finito nella mani del Comandante generale della Polizia locale romana, Stefano Napoli, che pare abbia aperto una inchiesta sull’accaduto.