Droga. 5 pusher in manette. Il più giovane ha 15 anni!

Sei pusher sono finiti nella rete di controlli che, nelle ultime ore, i Carabinieri del Gruppo di Roma hanno eseguito nel centro storico e nella periferia della Capitale. Sequestrati anche 52 g di droga e 570 euro in contanti.

Ieri pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro hanno arrestato un 46enne romano, già noto alle forze dell’ordine, che a seguito di un controllo in via Luigi Gigliotti, è stato trovato in possesso di 10 g di cocaina, 26 g di marijuana, 4 g di hashish e 250 euro, ritenuti provento dello spaccio. 

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato una 38enne romana sorpresa a cedere alcune dosi di eroina ad un 52enne. La donna aveva con se un involucro contenente altro quantitativo della stessa droga e 130 euro. L’arrestata è stata sottoposta agli arresti domiciliari.

Stessa scena in via Ugento, dove i Carabinieri della Stazione Roma Tor Tre Teste hanno sorpreso un 15enne romano a cedere ad un giovane una dose di cocaina. La successiva perquisizione del giovane pusher ha permesso di rinvenire ulteriori 2 dosi di hashish e 190 euro. L’arrestato è stato accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza Minori di Virginia Agnelli.

Sempre in via Ugento, poco dopo, gli stessi Carabinieri hanno arrestato un 29enne libico, senza fissa dimora, trovato in possesso di 17 dosi di cocaina e denaro contante. L’uomo è stato arrestato e trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.

I Carabinieri della Stazione Roma Tomba di Nerone, invece, hanno arrestato un 51enne romano, già noto per precedenti di droga, che fermato per un controllo in piazza Sandro Ciotti, a seguito di perquisizione è stato trovato in possesso di 5 dosi di cocaina. A casa dell’arrestato, poco distante, sono stati trovati e sequestrati denaro contante, bilancini di precisione e vario materiale per il confezionamento. Il 51enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Infine, nella notte, a piazza Bologna, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli hanno fermato per un controllo un 24enne romano che transitava con la sua autovettura. Al termine delle verifiche, i Carabinieri hanno trovato, occultati nel cruscotto, 6 g di hashish divisi in 4 bustine. Il giovane è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti.