Covid. Francia (quasi 70mila contagi ieri) e Germania in lockdown. Trema l’Italia

La Francia è il primo Paese a tornare in lockdown nazionale. La Germania è in scia ma con misure più contenute.

Ieri nel Paese di Macron i contagi hanno toccato quota 69.854; le misure contenitive annunciate settimana scorsa dal leader francese non hanno sortito alcun effetto.

Misure light quelle decise dalla Merkel. Chiusi gli stadi, stop a centri sportivi ed attività culturali; ristoranti, bar e pub lavoreranno su asporto e take away

L’indice di contagio non aumenta solo in Europa ma anche in Italia. Ieri sono stati 24.991 i casi di contagio, a fronte di 200mila tamponi. A guidare la classifica dell’Rt la Valle d’Aosta (2,37) seguita da Bolzano (1,8), Piemonte (1,83), Umbria (1,69) e Lombardia (1,64).

Intanto in Puglia (regione in cui l’indice Rt è a 1,52), il Governatore Emiliano (Pd) chiude le scuole. La Raggi a Roma chiede la possibilità di fare test salivari, antigenici, a tappeto per tracciare il virus nelle scuole.