Coronavirus. Sbai-Ouagandar: “Comunità marocchina vicina all’Italia in questo momento di grave emergenza sanitaria. Pronti a collaborare”

“L’Associazione delle Donne Marocchine in Italia-ACMID e la Confederazione dei Marocchini in Italia sono pienamente partecipi del momento drammatico che sta attraversando il Paese a causa dell’emergenza Coronavirus. ACMID e la Confederazione dei Marocchini in Italia, in particolare, esprimono tutta la loro solidarietà e vicinanza ai cittadini delle aree maggiormente colpite dal contagio. Nella convinzione che l’Italia e gli italiani riusciranno a emergere presto dalla crisi grazie alla forza, alle capacità e alla determinazione che li hanno sempre contraddistinti, ACMID e la Confederazione dei Marocchini in Italia assicurano il loro impegno concreto volto a contribuire alle molteplici esigenze legate all’attuale situazione sanitaria, in uno spirito di unità e collaborazione”. Ad affermarlo in una nota è Souad Sbai, Presidente di ACMID e Segretario Generale della Confederazione dei Marocchini in Italia, e Ahmed Ouagandar, Presidente della Confederazione dei Marocchini in Italia.