Concorsone. Ciocchetti-Palma: “Domanda sull’articolo 21 posta in maniera errata”

“Nella prova valida per il concorsone di Roma Capitale che si è svolta lo scorso 22 luglio è stata posta una domanda sull’articolo 21 dello Statuto di Roma Capitale in maniera errata. Infatti è sbagliato il comma dell’articolo 21 a cui fa riferimento la domanda che avrebbe dovuto essere il 3 e non il 2”. Lo dichiarano in una nota Luciano Ciocchetti, esponente FDI, e Marco Palma, candidato FdI al Municipio XI.

“Un errore grave che inficia la validità della prova. Solo attraverso un autorevole intervento della Sindaca di Roma sarà possibile porre rimedio a  questa incresciosa situazione e, conseguentemente, far ripetere la prova ai partecipanti. Di certo invieremo copia dello Statuto alla società che ha gestito il concorsone”.