Campidoglio. Dalla Meloni uno spiraglio a Bertolaso

Guido Bertolaso? Sarebbe un ottimo Sindaco ma si sta cercando di capire se possa essere un buon candidato.

Parola di Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, che, dopo le candidature già ufficializzate di Virginia Raggi per il M5S e di Carlo Calenda per Azione, in attesa di conoscere il tanto atteso nome della Sinistra – sempre che poi non sia lo stesso Calenda – sta premendo sull’acceleratore per annunciare il prima possibile il rappresentante del Centrodestra alle Amministrative 2021.

Lo spiraglio su Bertolaso pare aperto, così come la voglia di annunciare il candidato della colazione formata da Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia entro Natale.

Bertolaso ha gestito numerose emergenze nazionali e locali, dalla Sars al terremoto de L’Aquila, per citarne alcune, ma non è certo giovanissimo.

Il prossimo anno a marzo spegnerà 71 candeline e proprio con la Meloni, in passato, ha avuto qualche piccola frizione.

Ma tutto verrà fatto, fa sapere la Meloni, affinché il candidato del Centrodestra risponda al meglio alle esigenze della città, perché, come lei stessa ha ribadito, “Roma non si può permettere un’altra Raggi”.