Agenti infiltrati scovano oltre mille persone a ballare

Ancora una discoteca chiusa da parte degli agenti della Polizia locale, questa volta a due passi dal Colosseo, dove sono intervenuti fingendosi clienti, in un locale con oltre 1.000 persone accalcate a ballare in spregio al rispetto delle normative Covid.

Più di un migliaio le verifiche effettuate dalle pattuglie in questo fine settimana, con particolare attenzione ai luoghi tipici della movida, dal litorale romano al centro storico.

Una ventina i minimarket sanzionati e diffidati, di cui 2 chiusi, in quanto recidivi, per inosservanza delle normative anti covid e per vendita di alcolici oltre l’orario consentito. Multe anche agli avventori per consumo irregolare di bevande alcoliche in strada.

Sul fronte degli accertamenti di polizia stradale, sono state oltre un centinaio le verifiche effettuate.