Scuola. Flop dei nuovi banchi: sono stati richiesti solo per il 17% degli alunni

Clamoroso flop per i banchi monoposto di nuova generazione al centro del bando del Commissario per l’emergenza, Domenico Arcuri.

In base alle rilevazioni del Miur, infatti, i banchi in questione sarebbero stati richiesti solo per 440.245 alunni, il 17% del totale, mentre i banchi tradizionali richiesti sono stati 2.009.991, contro 1.374.425 sedie tradizionali.

“Grazie al buonsenso dei presidi e alla battaglia del Codacons contro sprechi e appalti anti-economici gli innovativi banchi con le rotelle si sono rivelati un fallimento, e si è evitato un enorme spreco per le casse pubbliche – spiega il presidente Carlo Rienzi –. In base ai dati in nostro possesso, un banco monoposto tradizionale costa mediamente attorno ai 30 euro, con una spesa per la collettività che, sulla base dei numeri forniti dalle scuole, si aggirerà attorno ai 60 milioni di euro, e un evidente risparmio per le casse pubbliche. I banchi di nuova generazione, invece, hanno un costo sul mercato di circa 135 euro al pezzo, con una spesa totale per 440mila alunni di circa 59,4 milioni di euro”.