Campo nomadi via Salaria. Erbaggi-Paolo (FdI): “Dopo ennesimo sopralluogo, sgombero in tempi brevi!”

“Stamattina agenti della Polizia Locale, esponenti del Municipio II e del Gabinetto del Sindaco, hanno svolto un sopralluogo nell’insediamento abusivo collocato nella Riserva naturale della Valle dell’Aniene, sulla Tangenziale Est, all’altezza di via Salaria. Evidentemente le denunce dei Comitati di quartiere, unite a quelle di Roberta Angelilli e di Fratelli d’Italia, riprese da Le Iene e da tutti i principali organi di stampa, stanno sortendo l’effetto che speravamo. Non più tardi di ieri notte, tuttavia, il quartiere è stato nuovamente invaso da fumi tossici; non possiamo che augurarci che questo sopralluogo porti in tempi brevissimi allo sgombero dell’insediamento abusivo, alla bonifica dell’area e alla riconsegna della stessa al patrimonio cittadino”. E’ questo l’auspicio di Stefano Erbaggi, esecutivo romano FdI, e Holljwer Paolo, Consigliere e Capogruppo FdI nel Municipio II.

“Continueremo a vigilare e a denunciare tutti gli eventi di illegalità che si svolgono in quel campo nomadi e nella discarica adiacente – assicurano Erbaggi e Paolo – nonché a pungolare l’Amministrazione capitolina e municipale, in preda all’immobilismo o ai condizionamenti ideologici”.