Inps, dimissioni Tridico. Lollobrigida: “Gli italiani non possono pagare incapacità di questo Governo”

“Ci chiediamo che cosa ancora debba accadere per vedere il Presidente dell’Inps Pasquale Tridico rassegnare le proprie dimissioni”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.

“Dopo il disastro informatico dello scorso marzo che ha messo in difficoltà migliaia di italiani, dopo il caos sul bonus partite Iva e soprattutto dopo le gravissime inadempienze sui pagamenti della cassa integrazione, ieri è arrivata la strigliata del presidente del Consiglio Conte, che certamente non possiamo ritenere esente da responsabilità e che maldestramente oggi s’affretta a rinnovargli una incomprensibile fiducia. La verità è che ormai la misura è colma, gli italiani non possono più continuare a pagare sulla propria pelle l’incapacità di questo Governo e di chi non dovrebbe sedere mai più ai vertici delle istituzioni”, conclude Lollobrigida.