Dl Rilancio. Trancassini: “Via poltrone e regalie”

“In commissione Bilancio ho ribadito la necessità di ‘alleggerire’ il testo del decreto da tutti gli articoli che nulla hanno a che fare con il rilancio, con le imprese, con i bisogni delle famiglie e la tempestività delle risposte. FdI ancora una volta ha ribadito che prima di tutto vanno tolte le ‘poltrone’ e le regalie dal decreto come quelle imbarazzanti sull’ENIT, sui viaggi a Dubai e sui milioni in consulenze”. Lo dichiara Paolo Trancassini, deputato di Fratelli d’Italia e Capogruppo FdI in commissione Bilancio.

“Una volta recuperate queste somme – aggiunto – ci potremo confrontare serenamente e velocemente sui bisogni della nazione a cui questo decreto non ha dato risposte”.