Piani di Zona. Intesa tra Regione Lazio e Comune per le opere di completamento

Completare le opere di urbanizzazione nei Piani di Zona. Questo l’obiettivo del Protocollo di Intesa sottoscritto da Regione Lazio e Roma Capitale. Il Protocollo individua gli indirizzi e le attività finalizzate alla realizzazione delle opere di urbanizzazione primaria e secondaria non attuate o non previste per il completamento dei Piani di Zona del II PEEP già avviati, con un impegno congiunto e di collaborazione tra Regione Lazio e Roma Capitale nell’individuare e finanziare secondo criteri e oneri in capo alle due Amministrazioni gli interventi prioritari.

Per il perseguimento dell’interesse pubblico sotteso all’Edilizia Residenziale Pubblica, le Amministrazioni procederanno all’individuazione dei servizi più richiesti dagli abitanti impegnandosi ad affrontare congiuntamente le criticità e gli eventuali impedimenti alla realizzazione non rimovibili con strumenti ordinari e con il concorso dei soggetti attuativi.

Si tratta di interventi attesi da anni e che andranno, oltre che a completare i Piani di Zona, ad incidere positivamente sulla vita degli abitanti di queste aree, troppo spesso abbandonati al loro destino e alla convivenza in aree o quartieri incompleti, in alcuni casi privi anche dei servizi essenziali.