Reddito di cittadinanza a membri della ‘ndragheta. Lollobrigida: “Soldi degli italiani regalati a mafiosi e delinquenti”

“Ma Francesco D’Uva considera forse deboli i mafiosi e i delinquenti ai quali vengono regalati i soldi delle tasse degli italiani? Invece di prodursi in un improbabile attacco a Fratelli d’Italia, potrebbe rispondere nel merito della questione spiegando perché i controlli promessi e previsti dalla norma non sono mai stati attivati?”

Così il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida, replica alle affermazioni del deputato del M5S Francesco D’Uva a proposito della notizia degli oltre cento esponenti della ‘ndrangheta che, secondo la Guardia di Finanza di Reggio Calabria, avrebbero indebitamente percepito il reddito di cittadinanza.