Dl rilancio. Meloni: “Conte dovrebbe dirci quando arriveranno risorse a famiglie ed imprese”

“Il Parlamento ha autorizzato il Governo a spendere in deficit 80 miliardi per fronteggiare l’emergenza. Conte non dovrebbe raccontarci quante risorse spenderà, ma quando arriveranno a famiglie e imprese”. 

A ribadirlo è Giorgia Meloni.

Mai come ora, per famiglie ed imprese, la parola d’ordine sembra essere “tempestività” o, se preferite, “immediatezza”.

Il tutto portato all’estremo dai ritardi della precedente manovra, che vedono ancora molti lavoratori costretti a fare i conti con i ritardi nel recapito della Cassa integrazione – non ancora arrivata – e le imprese chiamate a fare i conti con le conseguenze che il distanziamento sociale porterà alle proprie attività.