Sanificazione strade: non si può più aspettare. Codacons diffida Virginia Raggi

Con una diffida inviata alla Sindaca di Roma, Virginia Raggi, il Codacons chiede al Comune di realizzare in modo tempestivo le dovute attività di sanificazione in tutte le strade della capitale.

Ancora oggi numerosi cittadini segnalano la mancanza di interventi di igienizzazione nelle proprie zone di residenza – spiega il Codacons –. Una situazione che spaventa gli abitanti, perché la necessaria sanificazione di strade e ambienti pubblici è quanto mai urgente e dovrebbe essere eseguita ora che è più elevato il rischio di contagi.

Per tale motivo l’associazione ha diffidato con formale istanza Roma Capitale, in persona del Sindaco, ad attivarsi tempestivamente per adottare tutti gli atti necessari alla verifica delle operazioni fin qui poste in essere, e procedere alla sanificazione delle strade della capitale nel più breve lasso di tempo possibile e con l’adozione di tutte le misure necessarie.

(fonte ufficio stampa codacons)