La Storta. 28enne del Bangladesh trovato con pasticche di yaba

I Carabinieri della Stazione Roma La Storta hanno arrestato un cittadino del Bangladesh, di 28 anni e senza occupazione, trovato in possesso di circa venti pasticche di yaba.

La sostanza, metanfetamina tra le più popolari in Asia sudorientale e comunemente conosciuta come “droga della pazzia”, è stata rinvenuta dai Carabinieri all’interno di un pacchetto di sigarette vuoto che il pusher nascondeva nel suo giubbotto. 

L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in caserma, in attesa dell’udienza di convalida.