Elezioni a Roma. Al voto il 1° marzo per il seggio lasciato libero da Gentiloni

Si torna a votare nella Capitale. Il 1° marzo a Roma si svolgeranno le elezioni suppletive per il seggio lasciato libero da Paolo Gentiloni.

Lo ha reso noto il Consiglio dei ministri proponendo appunto tale data per il voto al collegio uninominale n.1 della XV Circoscrizione Lazio 1.

Il seggio, vinto da Gentiloni alle politiche del 2018, è ora libero a seguito della sua nomina a Commissario agli Affari economici della commissione Europea di Ursula Van der Leyen.