Roma-Lido, la peggiore tratta d’Europa

bty

Quella di ieri è stata “l’ennesima giornata di passione sulla Roma-Lido conferma ancora una volta come la linea che collega Ostia alla Capitale sia in assoluto la peggiore tratta d’Europa”. Ad affermarlo il Codacons, dopo i disagi registrati oggi e le proteste dei viaggiatori.

“I cittadini sono esasperati, e così non si può andare avanti – spiega il presidente Carlo Rienzi –. Guasti, problemi, ritardi, corse che saltano, treni cancellati, vetture stracolme all’inverosimile sono lo scenario quotidiano sulla Roma-Lido, uno spettacolo indegno di un paese civile e di una capitale europea. Per tale motivo chiediamo al Comune di Roma, alla Regione Lazio e al Ministero dei Traporti di adottare misure immediate, rendendo la linea del tutto gratuita per i viaggiatori, considerati i disagi che con incredibile frequenza si registrano sulla tratta, almeno fino a che non saranno garantiti gli standard minimi di qualità sulla Roma-Lido, standard che al momento appaiono lontanissimi”.