Plastica. Rampelli (FdI): “Governo prima blocca Iva, poi tassa i prodotti monouso”

“Mentre nel 2021 la plastica monouso sarà messa al bando in tutta Europa, l’esecutivo rossogiallo, lo stesso che si è vantato di bloccare l’aumento dell’Iva, ha deciso di tassare tutti i prodotti monouso, dalle buste dell’insalata alle vaschette per gli alimenti in polietilene. Altra stangata inutile e infruttuosa”. E’ quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.

“Con la tecnica del vuoto a rendere, adottata in varie nazioni europee, si fanno pagare profumate bottiglie e contenitori, ma si restituisce alla riconsegna l’80% del totale. Così l’acquirente è portato a restituire il contenitore per avere indietro i suoi soldi, il contenitore viene recuperato e restituito ai produttori, che ricominciano la filiera industriale senza immettere nuova plastica e nuovo polietilene nel mercato. Il tutto in maniera molto più efficace ai fini della riduzione dei rifiuti di plastica e a costo zero per il cittadino… È così difficile?”